Covid 19, come cambiano gli acquisti di frutta e verdura

By | 07/04/2020

L’impatto della diffusione del coronavirus sulla filiera agroalimentare italiana è stato fotografato dall’Ismea in un report pubblicato ieri (clicca qui per scaricarlo). L’istituto sottolinea che l’agroalimentare continua a essere uno dei settori “meno investiti dalla tempesta economica di queste settimane, confermando ampiamente le sue caratteristiche di anticiclicità”. Nello studio si prende in considerazione anche la filiera ortofrutticola che, secondo Ismea, a breve dovrà confrontarsi con la carenza di lavoratori stranieri “che hanno deciso di tornare nei paesi di origine rallentando le operazioni di raccolta e lavorazione degli ortaggi”, oltre a dover affrontare “i problemi per il trasporto su gomma a causa dell’indisponibilità di alcuni vettori spagnoli a rifornire i mercati del Nord Italia”.Read More